Pallacanestro Bernareggio 99, alla luce dell’emergenza sanitaria nel nostro Paese e in Lombardia in particolare, dovuta al virus COVID-19, annuncia la sospensione di tutte le attività del Settore Giovanile e del Minibasket fino a diversa comunicazione.

Per la società la tutela preventiva della salute dei ragazzi viene al primo posto soprattutto prendendo atto del provvedimento di chiusura degli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Contestualmente si informa che la Federazione Italiana Pallacanestro, in considerazione delle disposizioni emanate dal Governo per l’emergenza Coronavirus e la salvaguardia della salute pubblica, pur conscia dei notevoli danni economici che speriamo siano sostenuti dalle Istituzioni così come in altri settori dell’economia, dispone che fino a determinazione diversa, le gare di LBA si giochino a porte chiuse e tenuto conto delle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020.

La Fip, inoltre, dispone lo svolgimento di tutti i campionati nazionali dilettantistici maschili e femminili a porte chiuse secondo le modalità previste dal sopracitato decreto.

Infine, tutti i campionati regionali senior e giovanili, le attività di Minibasket, di formazione e ogni altro evento federale sono sospesi su tutto il territorio nazionale fino a nuova disposizione.

La Vaporart Bernareggio tornerà quindi in campo mercoledì 11 Marzo contro San Venedemiano e successivamente Sabato 14 in casa, a porte chiuse, contro Vigevano.

 

Ufficio Stampa

Niccolò Arenella