La striscia di successi di Bernareggio si interrompe sul parquet della Virtus Padova. I Reds, nonostante l’assenza di Tommaso Ingrosso, sono rimasti sempre in partita grazie ad una grande prova al tiro dalla lunga distanza. La lotta a rimbalzo, però, ha premiato i padroni di casa che così hanno potuto scavare il solco decisivo nel terzo quarto. La Lissone, guidata da un ispirato Gian Paolo Almansi, ha tentato di riaprire la sfida nell’ultimo quarto (il migliore dal punto di vista offensivo) ma Padova, complice anche i ritmi alti e frenetici, è riuscita a rispondere colpo su colpo ristabilendo le distanze fino all’81-68 della sirena finale.

Bernareggio è ora attesa dalla sfida di sabato sera al PalaReds contro Fiorenzuola.

Tabellino: Ingrosso, Lanzi 3, Diaw, Di Meco 4, Marra, Quartieri 10, Almansi 20, Giorgetti 2, Adamu 2, Gatti 11, Pirola, Cappelletti 16