Riportiamo le parole di Coach Marco Cardani al termine della partita contro la Robur et Fides Varese, prima sconfitta stagionale per la Vaporart Bernareggio.

“Sono incazzato nero, si deve saper accettare la sconfitta quando si fa di tutto per evitarla, ma ieri non è stato così. In trasferta, contro una squadra che farà bene soprattutto tra le mura amiche e che schiera per tutta la gara due giocatori di categoria superiore, serviva ben altro impegno difensivo e lucidità offensiva. Inoltre, le percentuali dal campo dei nostri due esterni titolari (4/24 in due ndr) non sono adeguate a questo livello, specialmente perché tutti gli errori sono arrivati in facili lay-up o in tiri completamente aperti contro la loro zona”.

Una sconfitta maturata principalmente dal secondo quarto in avanti con i reds incapaci di rispondere prontamente ai parziali avversari, oltre che concedere troppo in fase difensiva.

Ufficio Stampa

Niccolò Arenella