Il commento di coach Micheloni al termine della sfida tra Gemini Mestre e Lissone Interni Bernareggio, recupero della XVII giornata di Serie B:

“Complessivamente abbiamo fatto una buona gara, a livello difensivo c’è stato qualche errore di troppo nel primo tempo lasciando loro tiri troppo semplici. In attacco abbiamo mosso bene la palla, prendendoci buoni tiri e chiudendo all’intervallo sul -9. In difesa saremmo potuti essere più aggressivi, commettendo meno errori, ma abbiamo avuto comunque una buona reazione nel terzo quarto, che abbiamo vinto, grazie ad una maggiore solidità. Nell’ultimo quarto, anche per problemi di falli, abbiamo subito dei piccoli parziali sopratutto dovuti alla bravura degli avversari che sono riusciti a segnare tiri difficili. Purtroppo noi siamo andati in difficoltà e non siamo riusciti a ricucire il gap. Una prestazione comunque discreta, sapevamo di giocare contro una squadra forte contro la quale avremmo pagato ogni minimo errore e così è stato. Ci servirà da insegnamento e l’errore che non dovremo fare adesso è quello di non continuare a pensare alla partita contro Mestre ma avere già la testa a Lumezzane dove se metteremo in campo la prestazione di oggi, aggiustando qualche dettaglio in difesa, riusciremo a fare una ottima partita”.