In seguito agli esami strumentali ed alla visita di controllo effettuata in data odierna a Milano dal Dr. Mambretti , l’atleta Stefano Laudoni dovrà effettuare riposo funzionale e terapie per le prossime due settimane. Il rientro effettivo dell’atleta è previsto al termine di questo periodo, ovvero nell’arco dei prossimi 15-20 giorni.

 

Ufficio Stampa

Niccolò Arenella