Secondo successo di fila per Bernareggio che, dopo il colpo esterno in quel di Crema, si ripete sul parquet del PalaReds avendo la meglio della Pallacanestro Vicenza. Gli uomini di coach Micheloni hanno approcciato la sfida nel migliore dei modi, con un primo quarto da ben 29 punti. Le alte percentuali al tiro dalla lunga distanza – più del 50% nel primo tempo – hanno permesso ai Reds di prendere anche la doppia cifra di vantaggio. Nei secondi finali Patrick Gatti, trovato con i piedi oltre la linea dei 6,75 da Tommaso Lanzi, trova il canestro che ristabilisce le distanze sul 48-40. Nel secondo tempo è la grande difesa di squadra, ancora una volta, a fare la differenza. Con le percentuali che si abbassano la Lissone costringe gli ospiti al loro peggior quarto, con appena 13 punti segnati. Questo sarà anche il leitmotiv dell’ultima frazione dove Bernareggio chiude l’area e, con le mani fredde di Gatti e Quartieri, punisce ogni errore di Vicenza.

I Reds, saliti a quota6 punti in classifica, torneranno in campo il 30/01/22 al PalaVega contro la Gemini Mestre.

Tabellino: Ingrosso 4, Lanzi 8, Diaw, Di Meco 14, Marra 2, Quartieri 21, Almansi 7, Giorgetti, Adamu 2, Gatti 16, Pirola, Cappelletti 8