Prima giornata del torneo Toyota, festa del basket di serie B organizzata dai reds per iniziare al meglio la stagione e confrontarsi contro avversarie di pari livello.

Vaporart Bernareggio inaugura la sua manifestazione contro l’ostica Elachem Vigevano.

Coach Cardani schiera in quintetto Todeschini, Laudoni, Baldini, Restelli e Saini.

Primo quarto di gara caratterizzato da una bassa percentuale da 3 punti per la Vaporart (25% 1/4) ma con i padroni di casa in grado di prendere più rimbalzi offensivi e, capitalizzando le seconde occasioni, di fine in vantaggio il quarto per 19-15.

Seconda frazione di gioco che si apre con i Reds subito in grado di dare uno scossone deciso alla partita con un 6-0 di parziale, firmato Almansi, che aumenta il gap tra le due squadre.

Minuto per coach Piazza con una Vigevano che non ci sta a far la parte della vittima sacrificale e ricuce ma la voglia dei ragazzi di coach Cardani è più grande e dopo un break Laudoni-Saini (capitalizza a rimbalzo di prepotenza il lungo villasantese) Vigevano è costretta a chiamare il secondo time-out.

Sospensione che giova alla squadra ospite che torna sotto coi canestri di Rosa arrivando sino al -2. Milesi con un buon recupero difensivo scappa in contropiede guadagnando anche il fallo ed il conseguente libero realizzato è l’ultimo squillo del primo tempo che si conclude sul 37-32 Vaporart.

Secondo tempo che inizia con una bella bomba di Baldini seguita da Laudoni: Vaporart on fire!

Nonostante una buona difesa Bernareggio comincia il quarto con qualche palla persa di troppo ma complice le scarse percentuali a tiro ospiti approfitta per allungare. L’allungo arriva grazie ad un Laudoni-show che nel solo nella prima metà del terzo quarto mette a segno 8 punti.

La Vaporart comincia a prendere le misure dalla lunga distanza con anche Gatti che punisce dall’angolo.

Punteggio di 63-48 al termine de quarto ma il dato da 3 punti per i reds è irreale: 5/6 dalla lunga distanza!

Si entra cosi nell’ultimo quarto di gioco dove i reds mantengono il controllo della partita e senza troppi affanni vincono per 85-55 .

Ottimo avvio per a truppa di coach Cardani, una buona intensità difensiva e la ritrovata verve da fuori sono gli elementi migliori da portarsi a casa in vista della prossima partita di giovedì sera.

TABELLINI

Quartieri 10, Milesi 5, Todeschini 7,Radchenko 7, Almansi 7, Laudoni 16, Gatti 9, Baldin 8, Restelli, Saini 5, Ka 5 , Modou 6

 

RISULTATI I GIORNATA

Oleggio Magic Basket – Gessi Valsesia Basket      76-58

Vaporart Bernareggio – NPV 1955                           85-55

Ufficio Stampa

Niccolò Arenella